Trend

Hospitality Factory esegue costanti analisi di mercato per conoscere e cavalcare i principali trend che alimentano e influenzano le dinamiche dell’ospitalità. Le ultime tendenze internazionali evidenziano che:

  • Gli stranieri mostrano interesse per l’Italia e sono disposti a soggiornare nei nostri hotel purché certi della specializzazione e del prodotto;
  • Il marketing emozionale deve diventare la nuova leva strategica: il turista è alla ricerca di una vacanza che gli permetta di estraniarsi dalla quotidianità e dai ritmi frenetici che la vita lavorativa impone. Il turismo di destinazione ha lasciato il posto al turismo di motivazione il cui il fattore umano, il cliente, ha assunto un ruolo centrale;
  • Cresce la richiesta di pacchetti “all inclusive” (tutto incluso), che abbinino al soggiorno e alle bevande, servizi alberghieri ed extra alberghieri personalizzati;
  • Cresce l’uso di internet nella scelta e programmazione della vacanza. Gli inglesi restano il popolo di “navigatori” per eccellenza con il 71% degli internauti. Lo smartphone influisce sempre più nelle fasi di “pianificazione” e anche “durante” la vacanza, per gli spostamenti, le visite di luoghi e attrazioni, la scelta di locali dove mangiare.
  • I turismi che registreranno un incremento sono quello culturale e d’arte, il turismo fitness e benessere, il turismo montano e termale tradizionale.