iRooms

Il progetto si basa sulla creazione di un brand riferito a strutture ricettive di tipo affittacamere di lusso (luxury rooms) situati nel centro storico di Roma in posizioni strategiche ad alta richiesta turistica straniera ed italiana.

Si tratta di un modello che dovrà rispondere alle particolari esigenze del professionista che necessita di tecnologie e comfort, come del giovane che utilizza ormai comunemente l’iPad per comunicare con i suoi amici e condividere esperienze, video e foto sui social network.

L’iPad è il tablet computer prodotto dalla Apple, in grado di riprodurre contenuti multimediali e di navigare su Internet.

Uno dei maggiori trend del mercato dei viaggi e del turismo è il crescente uso di internet e la conseguente necessità per le imprese alberghiere di adeguarsi ai nuovi strumenti tecnologici.

Sarà, quindi, realizzato a breve su Roma un prototipo di albergo moderno, funzionale, colorato, molto tecnologico, senza sala ristorante ma con molti spazi comuni per favorire le relazioni tra gli ospiti. Successivamente il modello sarà replicato in altri hotel ristrutturati, dando vita ad una catena alberghiera sotto il nome di “iPad Hotel”.

L’iPad hotel migliorerà i servizi nei confronti della clientela d’affari, mettendo a disposizione attrezzature e servizi che soddisfino le loro esigenze in modo rapido e il più diretto possibile.

In hotel oltre ad accesso free wireless in ogni ambiente, ci saranno postazioni con iPad dove i manager e i clienti d’affari potranno visionare in tempo reale e-mail, contatti, calendari, dati finanziari, scrivere appunti durante una riunione, inviare un file PDF con una e-mail.

L’iPad semplificherà le attività aziendali quotidiane grazie ad applicazioni che eliminano i processi cartacei, dando informazioni in tempo reale.

Niente più diari, calcolatrici, giornali da leggere, tutto nell’iPad messo a disposizione dall’hotel.

I giovani potranno comunicare in tempo reale con i loro amici, ascoltare musica, e scoprire velocemente servizi e opportunità del territorio, musei, mostre, parchi, attrazioni, facendosi guidare anche nel centro della città grazie al proprio iPad.

Il successo del progetto si basa su un nuovo concept alberghiero che vede come principali novità l’utilizzo gratuito di un iPad in stanza (e non solo, l’iPad può essere utilizzato dagli ospiti anche al di fuori della struttura, ad esempio sfruttando le applicazioni delle guide di Roma per visitare monumenti e creare percorsi culturali e storici), connessione wi-fi gratuita, snacks and soft drinks complimentare nel minibar, led rgb per cambiare il colore della stanza (cromoterapia), jacuzzi minipool per 2/4 persone, altissima qualità di biancheria letto e bagno (linea FRETTE), della linea di cortesia (linea L’OCCITANE).

Il design delle suites sarà originalissimo e proprio per questo aspetto sarà di straordinario appeal per tutti gli ospiti che ricercano una struttura centrale e diversa dalla massa di classiche camere presenti a Roma. Proprio il design delle stanze (moduli suites) è alla base del progetto iRooms, in quanto per affiliarsi al marchio iRooms sarà previsto l’acquisto di moduli suites già testati e disponibili in meno di 45 giorni.

Il progetto prevede la creazione di nuovi standard di servizio che vanno dal Maggiordomo al check in on line completamente automatizzato tramite la nuova APP che uscirà tra qualche mese. Assistenza 24h tramite videochiamata da iPad, sauna e mini gym in stanza, nuovi moduli camera…

Oltre alla posizione centralissima, ai servizi ed il design delle suites, il punto di forza di iRooms è una gestione delle risorse, ottimizzata e studiata nei minimi particolari per minimizzare i costi di gestione e massimizzare il risultato agli occhi dei clienti. Alcuni partner del progetto hanno sviluppato una decennale esperienza in strutture ricettive di altissimo livello su quasi tutte le maggiori destinazioni italiane (tra cui Roma, Milano, Palermo, Firenze, Rimini) con esperienze all’estero (Madrid e Los Angeles), lavorando e collaborando con catene di gestione di primo livello nazionale (Metha Hotel Group, Advance Hotels & Exclusive Hotels fino all’anno 2007) e per Marchi internazionali come Holiday Inn, Mercure, Ramada, Design Hotels, Starwood.

Inoltre, la pluriennale esperienza a livello commerciale ci permette di avere costanti rapporti con i principali operatori turistici sia online che offline. I buoni rapporti sono utilissimi sia in fase di start up commerciale, sia in fase di rilancio commerciale della struttura, minimizzando i tempi di raggiungimento del break even point ed assicurando sin dai primi mesi di apertura alti tassi di occupazione e revenue ottimizzati.

Anche nella gestione dell’hotel l’uso dell’iPad semplificherà e migliorerà le cose.

Dalla registrazione della camera, alla firma digitale, dal check-in dopo un volo o una giornata di lavoro, ad alcune richieste particolari, tutto è possibile in tempi rapidi. Inoltre, anche il contatto con l’ospite cambierà, perché al ricevimento il personale non starà necessariamente dietro la scrivania, ma potrà comunicare con l’ospite anche avvicinandosi a lui, con l’uso dell’iPad.

Questo sarà molto importante specie con i giovani, con cui potrà esserci un rapporto meno formale.

Ulteriore passo per questo modello di hotel sarà la realizzazione di un sito web mobile, che costa pochissimo ma offre molti vantaggi in termini di velocità di navigazione e miglioramento del web marketing dell’albergo, poichè consente di essere al vertice nel ranking di Google per la ricerca mobile.

L’affiliazione al brand prevede le seguenti caratteristiche (standard) da parte della struttura richiedente:

  • Posizione centrale (Spagna, Navona, Pantheon, Colosseo, Trevi, San Pietro, Campo dei Fiori), altre posizioni strategiche saranno valutate ad hoc.
  • Minimo 4/5 stanze con bagno di metrature non inferiori a 16 metri quadri
  • Presenza di uno spazio non inferiore a 14 metri quadri per la gestione dell’accoglienza
  • Minimo un dipendente fisso addetto all’accoglienza

L’affiliazione richiede:

  • L’acquisto e l’implementazione di almeno due moduli suites (iCube, iTube, iZen, iMove, iRoom)

L’affiliazione garantisce:

  • Consulenza progettuale, supporto commerciale (start-up) e gestionale
  • Gestione centralizzata delle richieste telefoniche e mail
  • Accordi preferenziali con tutti i fornitori alberghieri per l’acquisto dei servizi
  • Formazione del personale in tutti i reparti

Con questo modello di business l’azienda di cui Hospitality Factory è partner, vuole raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Offrire un servizio completo e professionale agli hotel che vogliono riqualificare il loro prodotto dal punto di vista strutturale, di servizi e di gestione dei reparti;
  • Diversificare l’offerta turistica con soluzioni nuove e in sintonia con le esigenze del mercato del business e dei giovani;
  • Permettere alle imprese alberghiere di mantenersi competitive nel panorama nazionale ed internazionale;
  • Offrire al cliente d’affari internazionale come al giovane amante della tecnologia una risposta adeguata alle sue esigenze;
  • Proporre all’ospite servizi originali attraverso l’uso di nuove tecnologie che permettono una fruizione della vacanza ancora più completa e confortevole;
  • Creare nuovi posti di lavoro.